Domenica 17 Dicembre

Domenica 17 Dicembre si terranno tre diverse iniziative presso i Circoli del territorio:

Presso il Circolo Arcipelago (via Speciano 4, Cremona) ci sarà Il tè delle cinque – Romain Gary • Patrick Modiano, in collaborazione con Libreria del Convegno e PETER’S TeaHouse Cremona. Alle ore 17 presso il Circolo si chiacchiererà dei romanzi di Romain Gary e Patrick Modiano e decideremo insieme quali letture accompagneranno i prossimi incontri, in compagnia di ottimo tè.
Per maggiori informazioni potete telefonare a Claudia Noci, presidente di Arcipelago (3487226863), o alla Libreria del Convegno (037232234).

Al Circolo Arci Crema Nuova (via Bacchetta 2, Crema), invece, si terrà la Tombolata, appuntamento fisso della domenica pomeriggio. Dalle ore 17.30 si comincia a giocare tutti insieme, momento di aggregazione poi prolungato grazie alla cena a base di pasta che il Circolo, come di consuetudine, offre a titolo gratuito ai suoi soci!

 

Al Circolo Arci Persichello (largo Ostiano 72, Cremona), infine, è proposto il Pranzo benefit per Anpi Camerino & MalaTempùra in concerto!. Alle ore 11 ci sarà la presentazione del progetto, curato dal Circolo, a sostegno delle sezioni ANPI di Camerino, Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera (provincia di Macerata), colpite dal terremoto che ha reso inagibili i locali. Poi, alle 13 verrà servito il pranzo per il quale è necessaria la prenotazione, mandando una mail a arcipersichello@gmail.com o chiamando il numero 3493823293 (specificando se onnivori o vegetariani). Al termine del pasto, ci sarà l’esibizione dei MalaTempùra, trio acustico jazz-folk composto da Claudio Cosi (chitarra), Giulio Gianì (sassofono) e Gabriele Sfarra (percussioni).
I ricavi saranno devoluti alle sezioni dell’ANPI di Camerino, Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera.
Per ogni altra informazione, compreso quota di partecipazione al pranzo ed il menù dello stesso, potete contattare il Circolo ai recapiti precedentemente elencati o controllare l’evento Facebook.

Ingresso riservato ai soci Arci 2017/2018.

Rispondi