21ª ARCI FESTA 2015 sabato 1 agosto • ore 21:00

21:00 LINUS
Storia di una rivoluzione nata per gioco
con/vers/azione con PAOLO INTERDONATO (giornalista, scrittore) e MASSIMO GALLETTI

_________________________________

22:00 THE CYBORGS
concerto blues boogie rock

cyborgs arci festa

I messia del boogie rock The Cyborgs tornano on the road in tutta Europa per presentare il loro nuovo album Extreme Boogie. Il tour è partito da Bristol (Inghilterra) lo scorso 30 aprile e, dopo l’Italia, toccherà Svizzera, Germania, Francia e Spagna, con un calendario in costante aggiornamento.

La carriera del duo è in continua crescita: dalla storica apertura del Wrecking Ball Tour di Bruce Springsteen a Roma a quella dei concerti di Iggy Pop & The Stooges, Deep Purple, John Mayall, Jeff Beck, Eric Sardinas e Johnny Winter, Bob Log III, fino alla partecipazione a importanti festival quali Eurosonic e Bestival. I due hanno conquistato indistintamente palchi italiani, europei (Belgio, Olanda, Russia, Polonia, Repubblica Ceca, Germania, Austria, Svizzera, Lussemburgo) e canadesi (Quebec City, Montreal e Rouyn) a partire dal loro omonimo album d’esordio nel 2011.
Impegnati in un percorso di riscoperta del rock blues anni ’70, hanno pubblicato tre esclusivi 45 giri ad anticipare Extreme Boogie. Il duo decide di rimanere fedele al suo sound senza rinunciare alla sperimentazione, ampliando la gamma di strumenti utilizzati e modificando drasticamente il modo di vivere e gestire il palco. È sempre Cyborg-0 a diffondere il verbo con la sua voce, la sua chitarra e l’immancabile gioco di gambe, mentre Cyborg-1 si fa in quattro: continua a gestire la parte ritmica di basso e batteria, inforca una strana chitarra a tre corde, sfodera due nuove washboard e strani aggeggi elettronici ai piedi, nonché synth e piano, dando vita a un suono completo e corposo e a tecniche esecutive acrobatiche al di fuori della portata di qualsiasi essere umano.

_________________________________

ore 00:00 LE MURA DI SANA’A

proiezione del film di PIER PAOLO PASOLINI (1971, 16′)

 

Rispondi