Mercoledì 25 Aprile

Mercoledì 25 aprile, Giornata della Liberazione, si terranno due iniziative organizzate dai Circoli Arci del territorio:

Arci Cremona (via XX Settembre 60, Cremona), in collaborazione con A.N.P.I. Cremona, organizza l’evento Liberarci • Corteo e Festa popolare di Resistenza e Liberazione, un’intera giornata dedicata alle celebrazioni per la liberazione dal cappio nazifascista e alla memoria. Si comincia alle ore 10, dalla piazzetta della chiesa di San Luca (viale Trento e Trieste 1), da dove partirà il corteo cittadino con al suo interno lo spezzone Arci, al quale chiunque può unirsi, con canti partigiani – chiunque voglia portare strumenti musicali è benaccetto. Una volta terminato il corteo, dopo essersi radunati in piazza del Duomo ed aver ascoltato i discorsi istituzionali ci sarà una pausa pranzo/allestimento, poiché per la Festa popolare e di liberazione ci si sposterà tutti in piazza Roma, tra stand, attività (tra cui animazioni espressive, storie partigiane, suoni resistenti e giochi per tutti i bambini) e il concerto di The Mellow Yellow, dalle 16 fino alle 22.

 

Al Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema) ci sarà  GRANDE FESTA ANTIFASCISTA, con grigliata e concerto, dalle ore 13. Da quell’ora, griglie incandescenti, con prodotti sia per onnivori che per vegani, fino ad esaurimento scorte, con a disposizione anche freccette, calcio-balilla e tavolo da ping pong!
Dalle 16, poi, inizieranno i concerti, con gruppi della scena locale: sul palco si alterneranno Speak In Tongues (hard rock), To Je Zivot? (hardcore-metal) e SOCS (rock’n’roll influenzato da stoner, punk e hardcore).
L’iniziativa è riservata ai soci Arci 2017/2018.

Martedì 24 Aprile

Mercoledì 24 aprile si svolgerà un’iniziativa presso i Circoli del territorio:

Al Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema) si terrà l’incontro Resistenze Ieri&Oggi: Reading teatrale, Storie Resistenti, Canti Popolari, in collaborazione con Presidio di Libera Cremasco e Associazione per la Scuola Pubblica, Democratica, Laica e Partecipata. Si comincia alle ore 20 con “Immaginate il mio stupore” – reading teatrale su donne resistenti, a cura di LeCall Theatre: le voci di due donne si intrecciano per raccontarci le loro vite, le scelte compiute, il loro coraggio. Valentina Rho ricostruisce le tappe essenziali della vita difficile di Cleonice Tomassetti, fucilata nel 1944 dai nazifascisti a Fondotoce: alle violenze subite, Cleonice risponde con forza e determinazione, che non vengono meno nemmeno nelle ore più buie. Accanto a lei Sabrina, giovane avvocatessa, si trova a dover difendere un’infermiera ingiustamente arrestata ad una manifestazione No Tav, circostanza che le stimola una riflessione sul significato del lavoro e del proprio agire nel mondo.
Il reading vuole mettere in luce l’importanza delle scelte che queste donne si ritrovano a dover affrontare: scelte che possono cambiare il corso delle loro vite, in bilico tra la spinta a restare nel proprio spazio e chinare la testa di fronte alle ingiustizie e l’impulso ad agire e reagire nel mondo assumendosi la responsabilità delle proprie decisioni, fino alle estreme conseguenze che possono derivarne.
A seguire, storie di Resistenze contemporanee ed in conclusione canti partigiani con Paolo Losco e Matteo Bonavitacola.
L’ingresso è riservato ai soci Arci 2017/2018.

Lunedì 23 Aprile

Lunedì 23 aprile si terranno due iniziative presso i Circoli Arci del territorio:

Al Circolo Arci Soresina (via Milano 53, Soresina, CR) si terrà il quinto appuntamento del Laboratorio musicale per neonati, dedicato ai bambini dai 3 ai 36 mesi e ai loro genitori. L’iniziativa, in collaborazione con Laboratori musicostruendo, inizierà alle 17:15 e consiste in un laboratorio, tra ascolti guidati e manipolazione libera di strumenti musicali, all’interno del suono e della musica.
Il corso proseguirà ogni lunedì fino al 21 maggio, sempre alle 17:15.
Per tutte le informazioni e prenotarvi potete contattare Laboratori musicostruendo al 3499117117 (Cinzia) o Arci Soresina allo 0374343909.

 

Al Circolo Arcipelago (via Speciano 4, Cremona) avremo Heart of Kora • Jabel Kanuteh – Live in collaborazione con Arci Cremona e parte di “Liberarci”. Dalle ore 21 avremo sul palco Jabel Kanuteh – Heart of Kora (kora) e Bawa Salifu (djembe) esponenti della musica griot, dal Gambia. Il termine “griot” sta ad indicare la figura del cantore/poeta che ha il compito di conservare e tramandare la tradizione orale degli antenati e la musica che ne scaturisce ha una grande forza evocativa.


L’ingresso è riservato ai soci Arci 2017/2018.

Domenica 22 Aprile

Domenica 22 aprile si terranno sei iniziative presso i Circoli del territorio:

Il Circolo Arci Bassa (piazza Comaschi 1, Gussola, CR) organizza due attività:
alle ore 17:30, in collaborazione con A.N.P.I. ci sarà, presso il Circolo, la proiezione del corto “Vercinge” di Matteo Macaluso, che racconta una vicenda partigiana accaduta vicino a noi ed è girato tra Mezzani e Sorbolo, con presente l’attore Mauro Adorni. A seguire, ci sarà un momento commemorativo con filmato-foto del 25 Aprile 2017 e descrizione degli avvenimenti tratti dal libro “Caduti a Gussola per la libertà” di Chiara Storci e Gaetano Quarenghi.
Alle ore 20, poi, presso il Centro Ricreativo Anselmi (via Mazzini 17, Gussola) il Circolo organizza la Cena Partigiana, per continuare l’avvicinamento al giorno della Liberazione. Per la cena è necessaria prenotazione; per tutte le informazioni (compreso menù della cena e contributo di partecipazione) e prenotarsi, potete recarvi al Circolo oppure contattare i numeri telefonici 3336861931 (Giuseppe), 3381620172 (Antonietta), 3387403851 (Mirella).

 

 

 

Al Circolo Arci Crema Nuova (via Bacchetta 2, Crema) si terrà la Tombolata!, appuntamento classico della domenica pomeriggio cremasca. Dalle ore 17:30 ci si trova al Circolo per giocare a tombola tutti insieme! Il momento aggregativo, poi, prosegue poiché al termine delle attività ludiche il Circolo offre una cena a base di pastasciutta a tutti i soci!

 

 

 

Al Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema) si terrà la Presentazione libro: “Portella della Ginestra” alle ore 18:30. Insieme a Mario Callivà, autore del libro “Portella della Ginestra. Primo Maggio 1947. Nove sopravvissuti raccontano la strage.” (Navarra Editore), parleremo della Strage di Portella della Ginestra quando, in occasione dei primi festeggiamenti per la Festa del Lavoro dai tempi della dittatura, 14 persone furono uccise (e 27 ferite) in un’incursione operata dal bandito Giuliano e la sua banda. A distanza di quasi 70 anni ascolteremo le testimonianze di 9 testimoni oculari, per cercare di far luce su moventi e mandanti, che ad oggi restano ancora sconosciuti.

 

 

Al Circolo Arcipelago (via Speciano 4, Cremona) organizza due attività:
alle ore 11, presso il Circolo e in collaborazione con Mapacanto – Scuola Popolare di Musica, si terrà con Michele Bondesan il corso Pangea • Improvised Chamber Music Workshop con Michele Bondesan, laboratorio pratico e teorico rivolto a musicisti di ogni estrazione, provenienza e livello, disposti a mettere il proprio bagaglio di esperienze e di preparazione a servizio di questa pratica collettiva priva di barriere tecniche, estetiche e stilistiche: l’improvvisazione a-idiomatica, libera e radicale. Per tutte le informazioni, potete controllare l’evento Facebook, oppure contattare direttamente Michele Bordesan al numero 3497193936, alla mail bondesanmichele@gmail.com oppure su Facebook.
Alle ore 17 ci sarà alla Libreria del Convegno (corso Campi 72, Cremona) la rassegna mensile di lettura Il tè delle cinque – K. Ishiguro • una biografia o autobiografia, in collaborazione con Peter’s TeaHouse CremonaLibreria del Convegno e Arci Cremona, per chiacchierare del romanzo di Kazuo Ishiguro “Quel che resta del giorno” e di una biografia o autobiografia a scelta, in compagnia di ottimo tè e decidere insieme quali letture accompagneranno gli incontri successivi.

 

L’ingresso è riservato ai tesserati Arci 2017/2018.

Sabato 21 Aprile

Sabato 21 aprile si svolgeranno tre iniziative presso i Circoli del territorio:

Il Circolo Arcipelago (via Speciano 4, Cremona) organizza Rosso di sera • Cena di autofinanziamento, presso il ristorante BonBistrot (via Bonomelli 79-81). Alle ore 20 ci si trova tutti insieme per sostenere il Circolo, con una cena solidale a base di ingredienti da filiera corta e in ottima compagnia!
Per tutte le informazioni (compreso menù e contributo di partecipazione) e prenotazioni (non basta il “parteciperò” sull’evento di Facebook) potete contattare il numero 3487226863 (Claudia).

 

 

Al Circolo Arci Persichello (largo Ostiano 72, Cremona) si terrà la Presentazione del libro Portella della Ginestra e cena siciliana. Alle ore 18:30 inizia la presentazione del libro “Portella della Ginestra. Primo maggio 1947. Nove sopravvissuti raccontano la strage” di Mario Calivà, Navarra Editore. Il libro indaga, tramite nove testimonianze di testimoni oculari, la strage di Portella della Ginestra: durante la Festa del Lavoro (appena reintrodotta dopo la dittatura) del 1947, i festeggiamenti si tramutano in tragedia quando il bandito Salvatore Giuliano e la sua banda aprono il fuoco sulla folla, lasciando a terra 14 persone senza vita e 27 gravemente ferite. Il libro tenta di far luce sul “primo grande mistero dell’Italia repubblicana”, una strage che non ha ancora né mandanti e tanto meno moventi. Insieme all’autore del libro e alle testimonianze, interverranno anche Carmelo Botta (docente di Filosofia e Storia) e Francesca Lo Nigro (dirigente scolastica palermitana, autrice di articoli e saggi d’inchiesta su riviste e periodici specializzati) per la ricostruzione del contesto storico del 1947, e Alessandro Pontremoli, che effettuerà una riflessione sulla funzione civile della testimonianza orale.
Mario Calivà è un poeta, drammaturgo e narratore, ma anche dottore in Economia e Finanza e Discipline dello Spettacolo. Vive a Piana degli Albanesi e scrive sia in italiano che in lingua arbëreshe.
Al termine della presentazione, alle ore 20, ci sarà la Cena Palermitana, per cui è richiesta prenotazione. Per tutte le informazioni (compresa quota di partecipazione e menù) e prenotazioni potete scrivere alla mail arcipersichello@gmail.com, recarvi al bar del circolo o inviare un messaggio alla pagina Facebook Arci Persichello.
Ingresso riservato ai soci Arci 2017/2018.

 

Al Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema) ci sarà Sosteniamo le Brigate di Solidarietà Attiva!!! #resistenza, serata di attività in sostegno alle BRIGATE SOLIDARIETA’ ATTIVA, che dal terremoto del 2009 operano ed intervengono in situazioni di emergenza immediata, spesso soddisfacendo bisogni primari e, contemporaneamente, svolgendo un lavoro volto all’emancipazione e all’autodeterminazione, mediante l’autorganizzazione e il coinvolgimento in prima persona delle popolazioni nelle scelte della ricostruzione sociale oltre che materiale delle loro comunità, favorendo processi di autorganizzazione e aggregazione sociale, seguendo i principi di antirazzismo, anticapitalismo e antifascismo. Il ricavato della cena andrà in supporto a progetti per il territorio colpito dal sisma del 2016, ai quali le Brigate di Solidarietà Attiva – Terremoto Centro Italia compartecipano con le realtà locali: il “Progetto Faber” (interventi a sostegno del mondo rurale colpito dal sisma), il “Progetto Communitas” (spazi di socializzazione in 3 comuni colpiti dal sisma) e il “Progetto Sapiens” (percorsi di analisi e partecipazione attiva nel post-sisma).
La serata inizierà alle ore 18, con un intervento dei volontari delle Brigate di Solidarietà Attiva al quale seguiranno le esibizioni della Zu’ Rino Band – Tributo a Rino Gaetano e di Ale Bera. Alle ore 20, al termine dei concerti, inizierà la cena benefit a B.S.A., accompagnata da canti d’osteria.
Per la cena occorre prenotarsi; per tutte le informazioni (tra cui quota di partecipazione e menù della cena) o prenotazioni potete recarvi al Circolo o inviare un messaggio alla Pagina Facebook del Circolo.
Ingresso riservato ai soci Arci 2017/2018.

Venerdì 20 Aprile

Venerdì 20 aprile si svolgeranno due iniziative presso i Circoli Arci del territorio:

Ad Arci Soresina (via Milano 53, Soresina, CR) si terrà la serata “Karaoke con Jerry”: dalle ore 21:30 si canterà a squarciagola tutti insieme, con danze scatenate per tutta sera!

 

 

Al Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema) ci sarà il concerto High Vibes: dalle ore 18:30 saliranno sul palco i cremaschi High Vibes, trio eclettico fondato nel 2014. Amano diversi generi musicali e non è raro vederli spaziare molto, dal reggae al funk, dal rock al prog.

 

 

L’ingresso è riservato ai soci Arci 2017/2018.

Giovedì 19 Aprile

Giovedì 19 aprile si terranno due attività presso il Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema):
alle ore 20 inizia la cena Pici all’aglione e vino toscano … aspettando la Notte di San Lorenzo: il Circolo, in attesa della proiezione del film, ha organizzato una cena ispirata alla gastronomia toscana, coerentemente con l’ambientazione della pellicola che seguirà la cena. Per la cena occorre prenotarsi, mandando un messaggio alla pagina Facebook del Circolo o mettendo “parteciperò” sull’evento di Facebook. Per tutte le informazioni (tra cui quota di partecipazione e menù della cena) potete verificare sulle pagine Facebook sopra indicate oppure telefonare al numero 037330581.
A seguire, alle ore 21, inizia La Notte di San Lorenzo – Rassegna #ResistenzaIeri&Oggi, incontro conclusivo del cineforum, organizzato da Presidio di Libera Cremasco e ANPI“Resistenza Ieri e Oggi” dedicato alla resistenza in tutte le sue accezioni, dall’antifascismo alla lotta contro la mafia e le diseguaglianze, in collaborazione con Arci S.Maria della Croce e Arci Ombriano. Il quarto e ultimo film proposto sarà La notte di San Lorenzo, pellicola dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani del 1982, ispirata alla strage del duomo di San Miniato, al tempo attribuita ai nazisti.
L’ingresso è riservato ai soci Arci 2017/2018.

Mercoledì 18 Aprile

Mercoledì 18 aprile si terrà un’iniziativa presso i Circoli Arci del territorio:

Al Circolo Arci Ombriano (via Lodi 15, Crema) si terrà la sessione di meditazione, parte della rassegna settimanale “MeditArci”, con la docente Fernanda Frassi. Alle ore 21 si comincia, per un’ora di pausa dai ritmi della rutilante vita moderna.
L’attività è riservata ai soci Arci 2017/2018.

Lunedì 16 Aprile

Lunedì 16 aprile si terrà un’attività presso i Circoli Arci del territorio:

Al Circolo Arci Soresina (via Milano 53, Soresina, CR) si terrà il quarto appuntamento del Laboratorio musicale per neonati, dedicato ai bambini dai 3 ai 36 mesi e ai loro genitori. L’iniziativa, in collaborazione con Laboratori musicostruendo, inizierà alle 17:15 e consiste in un laboratorio, tra ascolti guidati e manipolazione libera di strumenti musicali, all’interno del suono e della musica.
Il corso proseguirà ogni lunedì fino al 21 maggio, sempre alle 17:15.
Per tutte le informazioni e prenotarvi potete contattare Laboratori musicostruendo al 3499117117 (Cinzia) o Arci Soresina allo 0374343909.
L’ingresso è riservato ai soci Arci 2017/2018.

Domenica 15 Aprile

Domenica 15 aprile si terranno due iniziative presso i Circoli del territorio:

Al Circolo Arci Persichello (largo Ostiano 72, Cremona) si terrà il terzo appuntamento della rassegna  Acustichello – Domeniche a basso wattaggio 2018 con il concerto Vintage Violence in concerto. Dalle ore 19 suoneranno sul palco, in acustico i Vintage Violence (Nicolò Caldirola, voce / Rocco Arienti, chitarra 12 corde, cori / Ivan Giudiceandrea, chitarra elettrica), rock band italiana nata a Lecco nel 2001. Nel 2018 è uscito il loro ultimo album, totalmente in acustico, “Senza Barrè”, che contiene un singolo inedito e 10 rielaborazioni di brani tratti dagli album “Piccoli Intrattenimenti Musicali” e “Senza Paura Delle Rovine”.
Durante l’evento sarà presente il banchetto di dischi di Anfibio records e dalle ore 20:30 apre la cucina!
Per tutte le informazioni potete contattare il Circolo su Facebook, alla mail
arcipersichello@gmail.com oppure al numero 3493823293.

 

Al Circolo Arci Crema Nuova (via Bacchetta 2, Crema) ci sarà la tradizionale Tombolata!, appuntamento fisso della domenica cremasca: dalle ore 17:30 ci si trova tutti insieme per giocare a tombola ed al termine dell’attività ludica si resta tutti insieme a cena, poiché il Circolo offre a tutti pastasciutta!

 

L’ingresso è riservato ai soci Arci 2017/2018.